Blog: http://Controcorrente.ilcannocchiale.it

Se il 13enne che accusa Berlusconi di distruggere la scuola pubblica va alla privata.

 

                         foto-6-.JPG

Ricordate il tredicenne, il bambino comiziante figlio dei genitori militanti, che attaccava Berlusconi sul palco del PalaSharp colpevole di “distruggere la scuola pubblica”? Ecco, sapete dove studia? In una scuola privata. Il ragazzino ha puntato il dito contro il governo perché «parla di scuola pubblica solo per tagliarne i fondi», bene, Giovanni studia al San Carlo, carissimo istituto privato di Milano.
Sapete dove studiano i figli di Anna Finocchiaro? In una scuola privata. Sapete dove studia la figlia di Giovanna Melandri? In una scuola privata. Sapete dove studiano le figlie di Francesco Rutelli? In una scuola privata.
Sapete dove studia il figlio di Nanna Moretti? In una scuola privata. Sapete dove studiano i nipoti di Fausto Bertinotti? In una scuola privata. Sapete dove studia la figlia di Santoro? Non indovinerete mai...in una scuola privata! Le solite contraddizioni della sinistra, tutti pronti a manifestare e scendere in piazza, ma quando si tratta dei propri figli le ragioni dell’educazione prevalgono su quelle dell’ideologia e guarda caso li iscrivono tutti alle contestate scuole private.

Patetici.

 

fonte: Articolo di Diego Destro Daw-blog.com

Pubblicato il 11/3/2011 alle 19.12 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web