Blog: http://Controcorrente.ilcannocchiale.it

L'AQUILA: IL PD FERMA LA RICOSTRUZIONE PER DARE LA COLPA A BERLUSCONI

 

Tanti saluti a L’Aquila

 
Che fine hanno fatto i 4miliardi di euro stanziati dal governo per L’Aquila? Fermi. Inutilizzati. Il sindaco del PD ha bloccato tutto per problemi con gli uffici tecnici. Ma è una scusa. Il vero motivo è politico: l’Aquila deve restare un cumulo di macerie con topi e sporcizia. Così si potrà dare la colpa a Berlusconi.

Tanti saluti a L’Aquila, scrivevano qualche tempo fa su indegne cartoline i capi e i capetti del Pd. Il motivo? Semplice: se il centro storico della città martoriata del terremoto è ancora un cumulo di macerie con topi e sporcizia ovunque la colpa è di Berlusconi. Eppure, si viene a scoprire che il Governo (ben due anni fa) ha erogato la cifra record di 4 miliardi di euro destinati a ricostruire il centro cittadino.
Purtroppo, però, Massimo Cialente, Sindaco de L’Aquila noto alle cronache per sbraitare contro Berlusconi un giorno sì e l’altro pure, non ha utilizzato neppure un euro di quel fondo straordinario.
Tutto fermo, tutto bloccato per beghe da lavandaie tra Cialente e i suoi uffici tecnici. Carte bollate, ripicche, presentazione di provvedimenti ad hoc, piani supplementari e straordinari. Ma nulla di concreto. Anzi, più il tempo passa, più i proprietari delle abitazioni sventrate rischiano di perdere il diritto ai risarcimenti.
Una vergogna, uno schifo. Prima faceva leva sul dolore dei suoi concittadini per chiedere continuamente soldi al Governo, poi, una volta ottenuti, li ha chiusi nel cassetto. Che gran Sindaco, che comportamento esemplare!
Ovviamente la colpa è del Governo, che si è solo impegnato a trovare una sistemazione degna a migliaia di sfollati, costruendo dal nulla palazzine ai margini della città. Certo, magari le lenzuola non erano del colore giusto, o il frigorifero era poco spazioso, ma quel che è sicuro è che non c’erano topi nei mini-appartamenti. Cosa che invece non si può dire del centro cittadino di cui si sarebbe dovuto occupare il Sindaco Cialente.
Daw

Pubblicato il 5/3/2011 alle 14.28 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web